Risotto allo zafferano con funghi porcini

Siamo ormai giunti in autunno, stagione in cui le giornate si accorciano ma frutta e verdura variopinta intervengono ad allietare la nostra tavola: ed ecco, quindi, i rossi melograni, l’uva con i suoi viola, zucche e cachi sfumati di arancio, mele e pere di vari colori e poi ancora noci, mandorle, nocciole, castagne e funghi di ogni tonalità del marrone, fino al bianco di porri e finocchi e potremmo continuare…
Via dunque ad un’alimentazione ricca di questi alimenti che apportano vitamine, sali minerali e proteine di elevata qualità.
Oggi, a proposito di ortaggi di stagione, vorrei preparare con voi del risotto allo zafferano con funghi porcini: segnate subito cosa vi occorre per circa 4 persone:
1litro di Brodo vegetale; 60 gr di cipolle; 400 gr di riso carnaroli; 400 gr di funghi porcini; 150 gr di parmigiano grattugiato; 1 bustina di zafferano; 1 spicchio d’aglio; prezzemoli tritato; vino bianco;
Innanzitutto preparate il brodo vegetale e pulite i funghi porcini.
Cuoceteli, poi, in una padella, unta d’olio in cui avrete aggiunto lo spicchio d’aglio; mescolateli spesso ma molto delicatamente per non romperli. Quando saranno quasi a fine cottura aggiustate di sale e spolverate con il prezzemolo tritato.
Passiamo ora al risotto: mondate la cipolla, tritatela finemente e trasferitela in un tegame insieme ad un filo d’olio. Lasciatela imbiondire, unite il riso, tostatelo e mescolate spesso. Sfumatelo, poi, con il vino bianco, aggiungete un mestolo di brodo e continuate la cottura, unendone altro all’occorrenza. Utilizzatene poi un mestolo circa di brodo nel quale scioglierete lo zafferano. Unitelo al risotto solo verso il termine della cottura e continuate a mescolare mantecando per bene.
Infine, aggiustate di sale e di pepe, spegnete il fuoco, unite il parmigiano ed i funghi porcini. Servite subito ben caldo.
Sempre gradito il riso, sebbene Confucio sostenga: “Se vedi un affamato non dargli del riso: insegnagli a coltivarlo”

Commenta l'articolo con Facebook

News Correlate

Lascia un Commento