Rotolini con roastbeef e caprino

Bentrovati da Marzia Lucarini al nostro appuntamento settimanale dedicato alla cucina ed alle curiosità gastronomiche.

Siamo sul finire del mese di Giugno, in cui abbiamo un’esplosione di frutta e verdura, più leggera e nutriente rispetto a quella invernale, che ci gratifica per la sua dolcezza e freschezza e che allo stesso tempo ci aiuta a mantenere il giusto livello di idratazione del nostro organismo, proprio grazie al suo elevato contenuto di acqua.

Tra le tante primizie del periodo spiccano le zucchine: con il loro fiore riusciamo a preparare delle gustose frittelle ripiene, come quelle con mozzarella ed acciughe che sono famosissime! Ma si prestano come ingrediente di tante altre ricette! Quello che caratterizza questo ortaggio è il sapore leggero grazie all’elevato contenuto di acqua ma sono anche un’abbondante fonte di folato, potassio, e vitamine A e C ed hanno un bassissimo apporto calorico; le zucchine contengono, inoltre, carotenoidi che garantiscono una forte azione antitumorale e che vi regaleranno un’abbronzatura perfetta mantenendo però la vostra pelle sempre giovane.

Con le zucchine avrei veramente un milione di idee da proporvi ma visti i tempi in cui viviamo pensavo potreste gradire qualcosa di veloce realizzazione, come i rotolini con roastbeef e caprino, ad esempio.

Potrebbero essere serviti come antipasto o come un fresco piatto unico, scegliete voi, l’importante è che abbiate questi ingredienti per 4 persone:

8 fettine di roastbeef; 2 zucchine piccole;200 gr di formaggio caprino;1 mazzetto di timo; la scorza di un limone non trattato; olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

Iniziate subito sciacquando le zucchine, spuntandole e ricavando da una di esse 8 fettine sottilissime con il pelapatate; riducete le parti restanti a julienne, salatele e trasferitele in uno scolapasta lasciandole riposare per qualche minuto, affinchè perdano un po’ di acqua; dopo strizzate delicatamente con le mani.
Tritate il timo e la scorza di limone, unite il trito al formaggio caprino poi aggiungete le zucchine grattugiate; condite con un filo di olio extra vergine di oliva, sale e pepe ed amalgamate bene. Spalmate il composto sopra le fettine di roastbeef, arrotolatele, quindi avvolgetele con una o due fettine sottilissime di zucchina; condite con olio, sale, pepe e qualche fogliolina di timo.

E’ una ricetta fresca che vi ruberà pochissimo tempo per la preparazione ma che darà un tocco diverso anche ad una cena o ad un pranzo improvvisato!

Vi interesserà anche sapere che:

Il frutto maturo delle zucchine può raggiungere addirittura la lunghezza di un metro, ma ha grandi semi che lo rendono immangiabile. Le zucchine che si consumano abitualmente sono in realtà frutti ancora acerbi.
I grandi fiori gialli delle zucchine, detti fiori di zucca, commestibili e gustosi, e piacciono molto anche alle api.
Le zucchine vengono dall’America Latina e hanno iniziato a diffondersi in Europa nel Cinquecento.
In Italia si producono le varietà di zucchine oggi più diffuse in tutto il mondo, tanto che la parola “zucchini” viene oggi utilizzata in inglese per definire questo ortaggio.

Infine, le zucchine sono composte per il 95% d’acqua e dunque hanno un bassissimo valore calorico. Hanno un’azione antinfiammatoria, diuretica e disintossicante.

Ho soddisfatto, anche oggi, qualche curiosità? Io ci provo ispirandomi sempre a Plutarco secondo il quale “La mente non è un vaso da riempire, ma un fuoco da accendere!”

News Correlate