ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Russia contro Ue e Usa: “Le minacce di nuove sanzioni usate per distrarre”

1 min read

Secondo il ministro degli Esteri Lavrov “le dichiarazioni del segretario di Stato John Kerry e del presidente del Consiglio europeo Donald Tusk su nuove sanzioni contro la Russia mirano a distrarre l’attenzione dagli accordi di Minsk. Essi provano a montare una isteria pubblica e sostengono completamente il punto di vista delle autorità di Kiev”. ha ribadito

Altre critiche sono arrivate ieri da Putin all’Ucraina dopo la decisione di tagliare le forniture di gas alle zone occupate da separatisti. Questo perché come afferma l’amministratore delegato di Gazprom, Miller, a Kiev “restano solo 219 milioni di metri cubi di gas prepagato”.

C’è il rischio che si arrivi alla sospensione del servizio anche se il presidente russo si augura che non si giunga a tale misura estrema “questo però, ha precisato, non dipende solo a noi ma anche dall’Ucraina”.

Autore

Lascia un commento