Sale la benzina, cala l’RC auto

I prezzi della benzina in Italia sono ormai al livello europeo, ma “la struttura della rete carburanti non lo è”, ha evidenziato Alessandro Gilotti, presidente dell’Unione petrolifera.

Gilotti ha anche sottolineato “il problema dell’elevato carico fiscale sui carburanti, oggi intorno al 60% del prezzo finale”, e che se i costi per approvvigionarsi sono bassi, grazie al calo dei consumi e delle quotazioni del greggio, “tra Iva e coperture varie, sono già programmati aumenti fino al 2021 per 3 miliardi, pari a circa 12-14 cent al litro“.

Una buona notizia arriva però sul fronte delle assicurazioni auto: il costo medio di una polizza è calato a 524,26 euro, il 21% in meno rispetto a un anno fa.

News Correlate

Lascia un Commento