07/02/2023

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Sanremo 2023, Amadeus annuncia i nomi dei 22 big in gara

2 min read

Attesa finita: al Tg1 delle 13.30 Amadeus ha svelato i nomi dei big della 73esima edizione del Festival di Sanremo, in programma dal 7 all’11 febbraio 2023.  Sul palco dell’Ariston saliranno Giorgia, gli Articolo 31, Elodie, Colapesce e DiMartino, Ariete, i Modà, Mara Sattei, Leo Gassmann, i Cugini di Campagna, Mr. Rain, Marco Mengoni, Anna Oxa, Lazza, Tananai, Paola & Chiara, Lda, Madame, Gianluca Grignani, Rosa Chemical, Coma Cose, Levante e Ultimo. In tutto il direttore artistico ha reso noti 22 artisti, a cui si aggiungeranno i primi 6 classificati  della finale di Sanremo Giovani ( e non 3 come lo scorso anno), in programma il 16 dicembre per un totale di 28 canzoni in gara.  “E’ stata una scelta difficile e complicata” ha ammesso Amadeus che, quest’anno, sarà affiancato in conduzione da Chiara ferragni e Gianni Morandi.

Amadeus punta ancora sui giovani. “Il Festival di Sanremo deve puntare sulla tradizione imprescindibile per la sua forza, ma anche, se non soprattutto, sui giovani. In modo concreto: dandogli una vera opportunità. Mettendoli in campo e facendoli giocare da titolari” è il commento a caldo del conduttore. Quanto invece agli interrogativi sui super-ospiti di questa edizione, Amadeus è stato chiaro: “I super ospiti sono i cantanti che io ho in gara: ho eliminato la parola super ospiti, non trovo giusto che venga un cantante ospite perché non può venire in gara”.

I Big annunciati parteciperanno alla kermesse con 28 canzoni inedite e si esibiranno a gruppi di 14 nella prima e nella seconda serata del Festival. Nella terza serata, i 28 Campioni si esibiranno tutti insieme, mentre venerdì, nella quarta serata, interpreteranno (insieme ad un altro artista) un brano tratto dal repertorio della musica italiana e internazionale degli anni 60/70/80/90. Poi nuova esibizione il sabato durante la serata finale. Sempre sabato, dopo le votazioni, finalissima a 3 per contendersi la vittoria nella categoria Campioni.

Autore