28/01/2022

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Serie A: 7a giornata: torna il calcio spezzatino

2 min read

Due gli anticipi di oggi, Carpi – Torino alle 18 e in serata il derby di Verona tra Chievo ed Hellas. Domani tutte le altre alle 12:30 Empoli – Sassuolo, alle 15 Palermo – Roma, Sampdoria – Inter e Udinese – Genoa. Alle 18 sarà la volta di Juventus – Bologna e Lazio – Frosinone, mentre alle 20:45 doppio posticipo, Fiorentina – Atalanta e Milan – Napoli.

La Roma è chiamata a rispondere alle critiche e contro un Palermo in ottima forma dovrà fare a meno di Dzeko e Totti. Al momento Iago Falque è in vantaggio su Iturbe.

L’Inter, ancora provata dalla sconfitta di domenica contro la Fiorentina è alle prese con il caso Jovetic, che nonostante l’infortunio è stato convocato dalla sua nazionale. In difesa Mancini sembra voler dare spazio a Ranocchia dal 1′ minuto spostando Medel sulla mediana. In attacco potrebbe essere il turno di Ljajic.

La Juventus, sempre più bella di Champions, è alla ricerca dei primi tre punti della stagione allo Stadium. Allegri deve fare i conti con gli infortuni, torna in mezzo al campo Lemina, mentre Zaza dovrebbe fare la staffetta con Dybala.

La Lazio invece continua a recuperare pezzi fondamentali per lo scacchiere tattico di Pioli, domani pomeriggio si rivedrà Candreva e sulla via del recupero anche Klose e de Vrij.

La Fiorentina, prima in classifica e al momento autentica sorpresa del campionato, contro l’Atalanta si affiderà al tandem d’attacco Ilicic – Kalinic, entrambi tenuti a riposo in Europa League.

Il Milan cambia ancora in attacco, Balotelli ha lavorato a parte, quindi largo alla coppia Bacca – Luiz Adriano, a difesa invece, squalificato Romagnoli, fiducia alla coppia Zapata Rodrigo Ely.

Il Napoli ritrova Insigne dopo il piccolo infortunio durante la gara contro la Juve, Hamsik, a riposo in Europa, torna al fianco di Jorginho, mentre l’ultimo posto in attacco sembrerebbe assegnato a Callejon, in ballotaggio fino all’ultimo con Gabbiadini.

Lascia un commento