Serie A: Addii e conferme sulle panchine della massima serie. Benitez è già lontano, il Milan attende Ancelotti

E’ finita ufficialmente l’avventura di Rafa Benitez al Napoli, il tecnico spagnolo questa mattina ha lasciato l’Italia per raggiungere Madrid, dove allenerà il Real al posto dell’esonerato Carlo Ancelotti. E proprio dal tecnico emiliano, il Milan attende una risposta in modo da poter regolare i conti anche con Pippo Inzaghi che dopo la vittoria con l’Atalanta si è detto ancora fiducioso sul suo futuro in rossonero.

Intanto nella giornata di oggi arriverà un altro addio, quello di Sinisa Mihajlovic alla panchina blucerchiata, al suo posto, quasi certo l’impiego di Walter Zenga che ha battuto la concorrenza di Sarri dell’Empoli e di Paulo sousa. Confermato ma incerto invece Vincenzo Montella, reduce da una buona stagione in viola, il tecnico campano vorrebbe lasciare Firenze contro il volere della famiglia Della Valle che lo tiene vincolato, grazie ad una clausola di 5 milioni di euro.

Per la prossima stagione confermati Garcia e Pioli, il primo bacchettato da Sabatini, il secondo incensato da Lotito che ha definito l’accesso alla Champions, l’inizio di una “nuova era”.

Commenta l'articolo con Facebook

News Correlate

Lascia un Commento