25 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Serie A: Palermo-Roma 0-3, i giallorossi non mollano la Juventus

3 min read

PALERMO-ROMA 0-3La Roma torna in pista esattamente come il Napoli, a Palermo vince 3-0 senza particolari problemi e ricomincia ad inseguire la Juventus nonostante la distanza siderale di 8 punti. Spalleti concede un po’ di riposo a Dzeko, il bosniaco lascia il posto a Salah, a portare in vantaggio i giallorossi ci pensa El Shaarawy, al minuto 22. Ed proprio Dzeko a raddoppiare, subentrato a Grenier, con il goal numero 20 in campionato. La gara si chiude con il destro di Bruno Peres servito splendidamente da Strootman, anche lui entrato a partita in corso al posto di El Shaarawy.

SASSUOLO-BOLOGNA 0-1: Torna alla vittoria Donadoni dopo quasi 2 mesi, è Destro a decidere la gara al minuto 58 della ripresa, assistito da Dzemaili. Le due squadre sono ora a 31 punti, la posizione è quella della tranquillità, escluse ovviamente le velleità europee, anche la salvezza sembra ampiamente conquistata.

INTER-ATALANTA 7-1 : Pomeriggio da dimenticare per Giampiero Gasperini, dopo il pareggio casalingo senza reti contro la Fiorentina, arriva la sconfitta peggiore, quella che rischia di ridimensionare l’aspetto psicologico, fino a questo momento determinante. La classifica è ancora buona, con 51 punti, più 1 sul Milan, ciò che fa riflettere è il calo fisico, soprattutto nel primo tempo. L’ Inter nella prima frazione va a segno addirittura 5 volte, 3 con Icardi e 2 con Banega. Nella ripresa Banega si ripete su calcio di punizone, l’ultima marcatura spetta al grande ex della gara, Gagliardini segna il suo secondo goal con la maglia nerazzurra, il primo a San Siro, cercando in tutti i modi di trattenere l’euforia. Per lui secondo goal consecutivo dopo quello di Cagliari. Pioli sale a 59, meno 5 dalla Roma, impegnata in serata con il Palermo. L’Atalanta non subiva 7 goal in Serie A dal 25 Marzo del 1990.

FIORENTINA-CAGLIARI 1-0 : Kalinic non riesce ad evitare l’ennesima contestazione da parte dei tifosi spazientiti, nonostante il goaldi testa al minuto 92, servito da un cross di Tello dalla sinistra. La Viola si rifà sotto per quanto riguarda l’Europa, sono 7 i punti di distanza dall’Atalanta. Per il Cagliari una sconfitta indolore, in virtù dei 31 punti attuali.

NAPOLI-CROTONE 3-0 : Insigne e Mertens su rigore e poi ancora Insigne, servito da Jorginho, a chiudere una settimana piena, scandita dall’eliminazione dalla Champions, il Napoli prosegue senza problemi la corsa al terzo posto per la prossima edizione della Champions League. Al momento i punti sono 60, più 1 sulla Roma e più 6 sull’Inter. Per il Crotone si fa sempre più dura, il pari con il Sassuolo aveva dato uno spiraglio di fiducia ad un gruppo unito ma sempre in difficoltà di risultati. I punti rimangono 14, meno 8 dall’Empoli quart’ultimo.

CHIEVO-EMPOLI 4-0 : La squadra di Maran si diverte senza ambizioni di sorta, Inglese, Pellissier, Birsa e Cesar regalano ai tifosi un pomeriggio piacevole, con 38 punti la stagione è archiviata, non resta che godersi le ultime 10 giornate di campionato in modo spensierato ma sempre deciso a portare a casa il risultato senza concedere nulla. L’Empoli avrebbe bisogno di altro, i 22 punti attuali segnati dalla quinta sconfitta consecutiva non aiutano, c’è ancora molto da fare per mettere la salvezza al sicuro.

PESCARA-UDINESE 1-3 : E’ già finito il sogno Zeman, il 5-0 casalingo al Genoa aveva illuso tutti, con l’Udinese arriva la terza sconfitta consecutiva, un rischio che il tecnico boemo aveva messo tranquillamente in conto. La gara dell’Adriatico è decisa da Zapata, Jankto e Thereau, nel finale Muntari accorcia il risultato. Udinese 33, pescara ultimo a 12.

LAZIO-TORINO : La gara si giocherà domani sera, occhi puntati ovviamente su Belotti, capocannoniere del campionato ed Immobile, bomber biancoceleste, chiamato a spingere la squadra verso la Champions League, in caso di vittoria si porterebbe a 56 punti, meno 4 dal Napoli, oppure a meno 3 dalla Roma, nel caso in cui i giallorossi dovessero perdere con il Palermo.

Classifica

Juventus 70; Roma 62; Napoli 60; Inter 54; Lazio 53; Atalanta 52; Milan 50; Fiorentina 45; Sampdoria 41; Torino 39; Chievo 38; Udinese 33; Cagliari 31; Sassuolo 31; Bologna 31; Genoa 29; Empoli 22; Palermo 15; Crotone 14; Pescara 12

Torino e Lazio una gara in meno

Classifica marcatori

Belotti 22; Icardi 20; Dzeko 20; Higuain 19; Mertens 19; Immobile 16; Kalinic 13; Bacca 12; Borriello 12; Hamsik 10; Simeone 10; Iago Falque 10; Bernardeschi 10; Nestorovski 10; Muriel 10