Serie A: Juventus-Roma 1-0, decide la rete di Higuain

Finisce 1-0 nel big match della 17a giornata di Serie A tra Juventus e Roma con i bianconeri che trovano subito il gol della vittoria con Higuain al 14′, con un preciso sinistro a fil di palo. La banda Spalletti si sveglia solo nel finale del match, ma non trova il guizzo vincente.

La super sfida dello Stadium si decide dunque con il quinto gol stagionale decisivo (decimo totale in campionato) di Gonzalo Higuain. Gol che inizia a pesare parecchio nell’economia della stagione. E così, dopo aver castigato il “suo” Napoli, il Pipita manda la Juventus a più sette dalla Roma infliggendo un segnale pesantissimo al campionato prima di andarsi a giocare venerdì la Supercoppa col Milan. Anche se i giallorossi non escono ridimensionati dalla supersfida. La bilancia delle occasioni pende sicuramente dalla parte della Juve ma gli uomini di Spalletti sono alla pari sul piano mentale. Quello che manca è la qualità nella rifinitura e nella conclusione. Perché se Higuain decide, Dzeko non incide, cedendo alla superiorità di Rugani e Chiellini.

Massimiliano Allegri si mette così in tasca il titolo di campione d’inverno e più di mezzo scudetto, anche se è uscito dal campo infuriato. “A fine partita ero arrabbiato con me stesso, perché non abbiamo gestito bene la palla, infatti abbiamo rischiato molto, soprattutto sulle palle inattive – ha detto a “Serie A Live” -. Su queste situazioni bisogna migliorare”. Poi sul campionato: “Non parlerei di fuga, è ancora lunga”.

“Da questa sfida la Roma esce malissimo, dovevamo fare risultato e non ci siamo riusciti”. Non nasconde invece la sua delusione Luciano Spalletti. “Sono stati più bravi di noi nei duelli individuali, dobbiamo prendere per buono quello che è venuto fuori, ma la Juve ha fatto vedere di essere forte – ha proseguito il tecnico giallorosso – Questa vittoria consente alla Juve di gestire con più tranquillità il futuro: bisognerà essere bravissimi per recuperare punti”.

News Correlate