23/09/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Si è spento il Principe Filippo, consorte di Elisabetta II. Aveva 99 anni

2 min read

99 anni di vita, di cui 73 a fianco della Regina Elisabetta II. Più che un marito, lo ha definito la sovrana, la sua roccia. Si è spento il principe Filippo, e tutto il Regno Unito è in lutto. Boris Johnson, il premier britannico, ha detto che tutto il popolo deve qualcosa al consorte silenzioso, all’uomo che più di ogni altro è rimasto al fianco della Regina anche quando le cose non andavano bene, tra guerre mondiali, crisi interne ed internazionali, scandali famigliari.

Il comunicato di Buckingham Palace altro non è che la conferma dei sentimenti della Regina: “E’ con profonda tristezza – si legge – che Sua Maestà la Regina annuncia la morte del suo amato marito, Sua Altezza Reale il Principe Filippo, Duca di Edimburgo, spirato pacificamente stamattina nel Castello di Windsor. Ulteriori annunci saranno dati a tempo debito. La Famiglia Reale si unisce alle persone che nel mondo sono in lutto per la perdita”. Filippo era stato ricoverato per una non meglio imprecisata infezione, ma non legata al Covid, a cui si erano aggiunti anche problemi cardiaci.

Il commento ed il ricordo del premier Boris Johnson: “Ricorderemo il duca di Edimburgo per il suo contributo alla nazione e per il suo solido supporto alla regina. Come nazione e come regno ringraziamo la straordinaria e figura e il lavoro del principe Filippo” ha continuato Johnson, che lo ha ricordato come “un amorevole marito, un padre e un nonno affettuoso”.

Il Principe Filippo, Duce di Edimburgo, avrebbe compiuto 100 anni a giugno.