I socialdemocratici con i liberali al governo in Romania

A meno di un mese dalle elezioni, nasce in Romania il nuovo governo. Sarà guidato da una coalizione liberal socialista. Il leader dei partiti vincitori hanno presentato il neo Premier. Sorin Grindeanu, poco più di 40 anni, con una grande esperienza politica alle spalle. Ha già ricoperto infatti, nella scorsa legislatura, il ruolo di ministro delle telecomunicazioni. Come vice premier ci sarà l’economista di fede musulmana: Sevil Shhaideh. Ex ministro dello sviluppo regionale e della pubblica amministrazione.

redazione 22:05

gr Europa

Commenta l'articolo con Facebook