09/03/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Sparatoria in Virgina: ferito il deputato americano Scalise

2 min read

Paura ad Alexandria in Virginia dove il deputato repubblicano del Congresso degli Stati Uniti, Steve Scalise, e altre tre persone sono state ferite da colpi di arma da fuoco nei pressi di Washington. Lo riferisce la Cbs News, secondo cui la sparatoria si è verificata su un campo di baseball. Scalise, colpito a una gamba e all’anca, è in “condizioni stabili”. Lo sparatore è morto per le ferite riportate, ha fatto sapere in un secondo momento il presidente americano Donald Trump in diretta tv, esprimendo ammirazione per il coraggio della polizia. L’uomo che ha aperto il fuoco si chiamava James Hodgkinson, di 66 anni e di razza bianca. Era un cittadino americano residente a Belleville, in Illinois.  Nell’aprile del 2016 l’uomo venne accusato di percosse e di aver danneggiato un’automobile. Le accuse, però, vennero archiviate. Il 12 giugno Hodkinson aveva pubblicato su Facebook pesanti accuse contro il presidente degli Stati Uniti, minacciando di “distruggere Trump”. 

Colpito al petto invece un assistente del deputato. Gli altri due feriti sarebbero agenti di polizia. A quanto sembra, a sparare è stato un uomo armato di fucile, che è stato catturato, secondo quanto riferito dalla polizia .

Il deputato dell’Alabama Mo Brooks, ha raccontato che i politici si stavano allenando nella squadra congressuale di baseball quando è iniziata la sparatoria. Secondo Brooks, l’assalitore è un uomo bianco che ha usato un’arma semiautomatica. “Continuava a sparare alle diverse persone. Potete immaginare, tutti si sono sparpagliati sul campo”, ha raccontato ancora Brooks.

Scalise, 51 anni, rappresentante della Louisiana, è il majority whip alla Camera, ovvero il numero tre del partito repubblicano in ordine di importanza, alle spalle del presidente dell’Aula, Paul Ryan, e del leader della maggioranza, Kevin McCarthy. È deputato dal 2008, è sposato, ha due figli ed è di origini italiane.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che oggi compie 71 anni, e il vicepresidente Mike Pence sono stati subito informati della sparatoria, ha riferito il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer in una nota su Twitter. “Le nostre preghiere sono verso tutti i feriti”, si legge sul post. Il presidente Trump e il suo vice Pence, si sono detti “profondamente rattristati” per la tragedia.