4 Dicembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

In questo numero: Citroen ë:C4, Suzuki Across 4×4, Yamaha MT-09, Aprilia RS 660 e l’Automated Valet Parking

3 min read

Audio in HD disponibile per le radio. Info 06 4567 72 19

 

LE QUATTRO RUOTE

La nuova generazione di Citroen C4, insieme alla variante 100% elettrica ë:C4, arriverà a gennaio in Italia, ma gli ordini sono già possibili. La nuova vettura francese è innovativa per stile, assetto e dinamica di marcia, contenuti tecnici. All’interno ci sono contenuti comfort impareggiabili per la categoria: spaziosità e abitabilità, ma soprattutto il comfort di marcia garantito dalle sospensioni idrauliche progressive di serie su tutte le versioni. Lʼambiente interno e rilassante, avvolgente e luminoso, ancor più col tetto panoramico in vetro (in opzione sul livello Shine). Le motorizzazioni sono benzina, diesel ed elettrica.

Ci spostiamo in casa Suzuki, dove mancava un grande Suv, solido e con la trazione ibrida elettrica ricaricabile. Un Suv che potesse stimolare lo storico cliente Vitara a guardare più in alto, e così ecco spiegato il progetto Across, grande 4×4 di segmento D che Suzuki deve al nuovo partner Toyota. È una vettura silenziosa appena sale di velocità e con un eccellente cambio CVT a variazione continua, che toglie l’ansia dei continui cambi di marcia. Toglie anche lʼansia da ricarica, perché se lʼenergia si esaurisce cʼè il motore termico a benzina ‒ 2.5 da 180 CV ‒ che può subentrare in qualsiasi momento e con successo, vista lʼaccelerazione da 0 a 100 in soli 6 secondi. Per ottenere una dinamica di marcia così raffinata, Across si è avvalsa della miglior tecnologia Full Hybrid di casa Toyota. Il porte aperte di Suzuki Across nelle concessionarie italiane è previsto il 15 novembre.

LE DUE RUOTE

La nuova Yamaha MT-09, hyper naked che si presenta nel Modello 2021 con un connubio cerchi/serbatoio color rosso vivo o blu elettrico (ma anche nero), e con un moderno telaio leggero Deltabox in alluminio pressofuso. Siamo nella fascia media del mercato, ma al livello più alto dal punto di vista tecnico ed estetico. Yamaha si afferma con un modello a 3 cilindri di 900 cc, potenziato ora a 119 CV a 10.000 giri grazie a quella tecnologia crossplane che aggiunge tanta qualità dinamica. La nuova Yamaha MT-09 arriverà in Italia a marzo 2021.

Aprilia invece, ha scelto la California per la presentazione della RS 660, la sua inedita sportiva bicilindrica che apre una nuova fase nella storia della Casa di Noale. La media cilindrata di 660 cc e la potenza di ben 100 CV rappresentano, infatti, lʼavvio di una generazione nuova di moto leggere e performanti, sviluppate direttamente dal Reparto Corse Aprilia Racing. La piccola sportiva di Noale è una moto tanto bella nel suo design snello quanto dinamica in pista e su strada. La Aprilia RS 660 è disponibile da un paio di settimane per la prevendita nelle concessionarie europee.

LA CURIOSITA’

Niente più stress per lʼarrivo in aeroporto con lʼauto. Con le tecnologie attuali è infatti possibile lasciare la macchina all’ingresso del parcheggio, col motore acceso, e andarsene per fatti propri senza dover salire o scendere per un garage multipiano. Sarà lʼauto stessa a trovarsi da sola il suo posticino sicuro e riparato. A dimostrare che si tratta di realtà la collaborazione fra Bosch, Mercedes-Benz e Apcoa. Le tre aziende tedesche hanno realizzato il primo servizio al mondo con “Automated Valet Parking”, ovvero unʼinfrastruttura basata su telecamere che è in grado di rilevare le corsie di marcia e che apre e richiude le barriere del parcheggio. Lʼauto fa tutto da sola nel parcheggio P6 dellʼaeroporto di Stoccarda, poi al rientro dal nostro viaggio, la richiamiamo con lo smartphone e lei si farà trovare pronta davanti all’uscita del parcheggio.