15/05/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Tennis, magia Cori Gauff: primo trofeo a soli 15 anni

2 min read

Una 15enne meraviglia che si legge Cori Gauff e si pronuncia futuro. Il nuovo talento del tennis mondiale, già sotto contratto con la Barilla e con Team8, la società di management sportivo di Roger Federer, ha vinto a Linz il suo primo torneo professionistico battendo in finale, con il punteggio di 6-1 3-6 6-2, la lettone Jelena Ostapenko, campionessa del Roland Garros nel 2017. La giovanissima si era messa già in luce sull’erba di Wimbledon, quando al primo turno aveva sconfitto Venus Williams e da dove era stata estromessa dalla futura campionessa Halep, poi sul cemento di Flushing Meadows e adesso è arrivata la consacrazione con un successo in Austria.

Cori Gauff, volto acqua e sapone, in campo è una teenager con le doti fisiche di una 25enne e la personalità di una donna: nel radar degli addetti ai lavori è entrata già da tempo, visto che a 13 anni era numero 1 del mondo under 18. Quest’anno con la sua incredibile ascesa si è già guadagnata molte prime pagine. Il suo era un boom annunciato, ma non meno impressionante considerato che è la più giovane a vincere un titolo Wta dal successo di Nicole Vaidsova a Vancouver nel 2004, la più giovane americana dal 1991. Il record assoluto rimane quello di Tracy Austin, che nel 1977 trionfò 14enne a Portland

Le sorelle Williams sono state il modello dichiarato di Cori Gauff, che è cresciuta allenandosi a DelRay Beach, a pochi chilometri da dove abita Serena, e sembra destinata a prenderne il posto quando mamma Williams, che ha da poco compiuto 38 anni, deciderà di appendere la racchetta al chiodo. La vittoria in Austria le vale un salto da numero 101 a 71 in classifica Wta e un assegno da 43.000 dollari. A fine 2019 avrà guadagnato un milione di dollari solo grazie i suoi tre contratti di sponsorizzazione firmati già l’anno scorso con tre grandi marchi mondiali. Ed ha soltanto 15 anni.