04/12/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Terrorismo, falso allarme su un volo diretto a Londra: rilasciati un italiano e un kuwaitiano

1 min read

Sono stati rilasciati senza alcuna incriminazione l’italiano di 48 anni e il kuwaitiano 34enne arrestati ieri sera dalle forze antiterrorismo britanniche a bordo di un aereo Ryanair, proveniente da Vienna e atterrato all’aeroporto londinese di Stansted, perché considerati implicati in una potenziale minaccia a bordo. Lo ha reso noto l’antiterrorismo, precisando che l’allarme si è dimostrato “privo di fondamento” e che nessuno dei due risulta implicato in reati.

Il pilota aveva lanciato l’allarme poco dopo le 19 di ieri per un presunto oggetto sospetto ritrovato in uno dei bagni dell’aereo. Immediatamente si erano levati in volo da Coningby, nel Lincolnshire, i caccia della Raf che avevano poi accompagnato l’aereo passeggeri della Ryanair fino a Stansted. “A seguito di un esame condotto dagli investigatori, l’oggetto non è risultato a rischio. Gli ufficiali hanno parlato con i due fermati e nessuno di loro risultava aver commesso alcun reato”, è stato reso noto.