23 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Torino, situazione complicata in campo ma non solo: Mazzarri contestato duramente

1 min read

 

Torino nei guai sia per quanto riguarda il campo che per la pazienza dei propri tifosi, ormai arrivati al limite dopo oltre un mese di risultati deludenti. Due punti nelle ultime sei partite, e i problemi in campo si riflettono anche tra i tifosi, in aperta contestazione verso il tecnico Walter Mazzarri. Il gesto distensivo, o meglio il tentativo di calmare la situazione da parte di Mazzarri che per la prima volta da luglio, ha aperto l’allenamento al Filadelfia ai tifosi,  però non è riuscito. I circa 300 granata presenti hanno prima rinfacciato a Mazzarri la frase su Chiellini (“Dov’è?” gli avrebbero urlato) per poi chiedergli un confronto di persona.

PAROLE DURE- Se sei un uomo vieni fuori e parla con noi”. Questo l’invito all’allenatore che, avvicinandosi alle tribune, ha risposto senza alcun timore: “Sono qua, ci metto la faccia. Ho la coscienza pulita”. Applausi per i giocatori a fine allenamento, come a far capire che il dito è puntato completamente verso il tecnico.