4 Dicembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Totti ha sconfitto il Covid, “la diagnosi un colpo al cuore: polmonite bilaterale”

2 min read

Francesco Totti da campione qual è, ha battuto  il coronavirus. La notizia della sua positività era trapelata il 2 novembre scorso. A 18 giorni di distanza, l’ex capitano della Roma ha voluto condividere sui social la bella notizia della sua guarigione, rassicurare delle sue condizioni amici e followers e raccontare la sua esperienza : “Ciao a tutti! Come avete saputo – scrive, postando su Instagram una sua foto con un arcobaleno sullo sfondo -in queste ultime settimane non sono stato bene. Ora mi sono ripreso e posso dirvi con un certo sollievo che ho avuto il Covid e non è stata una passeggiata”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Totti (@francescototti)

La malattia non è stata lieve, Francesco ha avuto la polmonite, ma grazie alla diagnosi tempestiva non è stato necessario il ricovero in ospedale.

I sintomi sono stati forti racconta Totti nel suo post: “febbre che non scendeva, saturazione dell’ossigeno bassa e le forze che se ne andavano. La diagnosi è stata un colpo al cuore: POLMONITE BILATERALE per infezione da Sars-Cov-2! Vista la tempestività della diagnosi sono riuscito a curarmi da casa, 15 lunghi giorni ma adesso che tutto è passato voglio ringraziare coloro che mi sono stati più vicini e quindi un grazie speciale al Prof. Alberto Zangrillo alla Prof. Monica Rocco e Silvia Angeletti.
Il COVID si può battere con le giuste precauzioni e indicazioni” sottolinea Totti alla fine del suo post.

Anche la moglie Ilary Balsi, ha avuto il Covid ma, al contrario di Francesco, non ha avuto sintomi e si è negativizzata in poco tempo.

L’ex capitano della Roma, oggi alle 17.30 parteciperà alla presentazione del libro di Sinisa Mihajlovic “La partita della vita” in diretta streaming sul sito della Gazzetta dello Sport.