4 Dicembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

In questo numero: il documentario Ferro, La vita davanti a sé, Paranormal, The Crown e Romulus

3 min read

Audio in HD disponibile per le radio. Info 06 4567 72 19

 

DOCUFILM

Dal 6° novembre in esclusiva su Amazon Prime Video in versione originale, sottotitolata e doppiata arriva “Ferro”, un intenso e potente viaggio nella vita privata e professionale di Tiziano Ferro, uno dei più famosi cantanti italiani contemporanei. Ambientato tra Italia e Stati Uniti, il film offrirà ai clienti Prime uno sguardo unico sulla storia e le passioni, la vita quotidiana e il lavoro di un artista amato in Italia e in tutto il mondo. Il documentario sarà anche raccontato dalle persone a lui più care, da coloro che lavorano con lui, rivelando aspetti sconosciuti della sua vita, tra cui filmati inediti mai visti prima.

Il 13 novembre uscirà in tutto il mondo La vita davanti a sé, la pellicola diretta da Edoardo Ponti e scritta da Ugo Chiti affiancato dallo stesso Ponti, che vede come protagonista una delle attrici più importanti del panorama mondiale, ovvero Sophia Loren, che per la prima volta collabora con Netflix. Un film corale, dove la solidarietà e l’amore per il prossimo sono il motore dell’intera narrazione. Adattamento dell’omonimo romanzo di Romain Gary, racconta di Madame Rosa, una superstite dell’Olocausto che si prende cura dei figli delle prostitute nel suo modesto appartamento a Bari. Accoglie anche Momo, un dodicenne senegalese che l’ha derubata. Insieme supereranno la loro solitudine, formando un’insolita famiglia.

SERIE TV

Dal 5 novembre arriva Paranormal. Prima serie Netflix prodotta interamente in Egitto, basata sui romanzi di Ahmed Khaled Tawfik, vede come protagonista un carismatico professore di ematologia che vedrà le sue certezze scientifiche crollare di fronte ad una serie di eventi paranormali che lo porteranno ad investigare. L’insegnante non sarà però solo, e verrà infatti aiutato da una collega universitaria. I due cercheranno di districarsi tra eventi apparentemente inspiegabili, per cercare una soluzione a quella che rischia di diventare una minaccia per loro e per quelli a cui sono più vicini.

Come annunciato, dopo il successo delle stagioni precedenti, il 15 novembre torna su Netflix The Crown, con l’attesa quarta stagione, che andrà a coprire la vita della Regina Elisabetta II (interpretata da Olivia Colman) nel periodo che va dal 1977 al 1990. Un arco temporale particolare, nel quale sono presenti personaggi importanti come Margaret Thatcher ( Gillian Anderson) e Lady Diana Spencer (Emma Corrin). Anche quest’anno gli episodi totali saranno 10, mentre la serie creata da Peter Morgan dovrebbe concludersi con la sesta season.

Anche su Sky le emozioni nei mesi passati non sono certo mancate. Ma preparatevi, perché il prossimo mese non sarà da meno, visto che potremo riscoprire le origini di Roma con Romulus, una delle new entry più attese di novembre. Dopo aver diretto film come “Veloce come il vento” ed “Il Primo Re”, Matteo Rovere debutta così nel panorama seriale televisivo che va ad espandere l’universo narrativo de “Il Primo Re”, collocandosi però in modo diverso dal punto di vista cronologico. Verrete quindi catapultati in un mondo primitivo, crudo, nel quale però inizia a formarsi un sostrato sociale, che finirà per unificarsi sotto il nome di Ruma. In onda su Sky Atlantic il 6 novembre.