27 Novembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

In questo numero: quando la parola d’ordine è Soft Smokey Eye!

2 min read

Audio in HD disponibile per le radio. Info 06 4567 72 19

 

Come tutti ormai sapete, fin dall’antichità, il centro degli interessi cosmetici è lo sguardo: si sorride e ci si emoziona con gli occhi, soprattutto in questi tempi di Covid, dove la mascherina nasconde completamente le labbra, sacrificando l’espressività del volto. Per questo, la cura dei propri occhi è diventata ancora più importante, visto anche che lo sguardo è diventato il principale veicolo comunicativo di femminilità, raffinatezza e classe.

Nello specifico, possiamo affermare con assoluta certezza che la parola d’ordine del momento per quanto riguarda il trucco è: soft smokey eye.

Questa tipologia di trucco, in voga da molti anni, ormai, prevede un gioco di sfumature scure, sui toni intensi del nero, del blu notte e del marrone. Un effetto fumoso, appunto, in grado di far risaltare lo sguardo, rendendolo profondo e intrigante. Una sua versione ancora più “soft” si può ottenere attraverso l’utilizzo di colori chiari, che si trasformano in veri e propri effetti di luce, con tonalità meno estreme e più dolci, perfette per ogni occasione. La resa finale, in entrambi i casi, è magnetica, senza rinunciare a sobrietà e delicatezza, risultando di semplice realizzazione anche per le meno esperte di pennelli.

Ideale per tutte le tipologie di occhi e di visi, visto l’uso di ombretti satinati o opachi, con una buona tenuta e una pigmentazione intensa: rosa, pesca biscotto, caramello, beige. La scelta delle tonalità è da farsi in quelle medio-chiare e naturali, che abbraccino sfumature dal marrone al vaniglia, dal grigio al bianco, in un diminuire d’intensità raffinato e discreto. L’applicazione è facile ed intuitiva, e inizia con lo stendere l’ombretto più scuro sulla palpebra mobile arrivando fino alla piega dell’occhio. Passate poi all’applicazione del colore più chiaro, sfumando verso l’alto.

Procedete con la realizzazione di un tratto sottile di eyeliner o di matita, rasente la rima cigliare. E terminate con un abbondante mascara per enfatizzare al massimo l’apertura dello sguardo, ottenendo così un aspetto fresco, riposato e curato. Concludete il tutto pettinando le sopracciglia, curando la base che dovrà essere ben uniforme per conferire alla pelle un aspetto luminoso. Una pennellata di “blush” pesca sugli zigomi e un rossetto “nude” completeranno il vostro look! Ecco, adesso il vostro guardo è irresistibile, elegante, femminile, nonostante la mascherina!

Vi lascio con una citazione di Calvin Klein:

“La cosa migliore è sembrare naturali. Ma ci vuole un sacco di trucco per sembrare naturali”