29 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Uragano Dorian si abbatte sulle Bahamas: alcune aree sommerse. Trump: “preghiamo per gli abitanti”

2 min read

L’uragano Dorian rafforzatosi a categoria 5 è sulle Bahamas e sta scaricando la sua furia. I danni sono già ingenti, con una parte di Marsh Harbon, cittadina di 6.000 persone alle isole Abaco, “sott’acqua” e residenti disperati che cercano rifugio dopo che le loro abitazioni hanno perso il tetto. I venti infatti soffiano a 185 miglia orarie, ovvero 297 chilometri orari, secondo quanto riferito dal National hurricane center (Nhc) con sede a Miami, in Florida.

“Preghiamo per gli abitanti delle Bamahas, colpiti come mai prima d’ora da un uragano di categoria 5, con venti di oltre 320 chilometri all’ora”. Lo ha scritto su Twitter il presidente Usa, Donald Trump, mentre l’uragano Dorian si sta abbattendo con tutta la sua furia sulle isole dell’arcipelago.

Il governatore del South Carolina, Henry McMaster, ha ordinato evacuazioni obbligatorie per l’intera costa dello stato in attesa dell’uragano Dorian. L’ordine riguarda circa un milione di persone.

Evacuazioni obbligatorie per oltre 148mila persone in Florida nella contea di St. John in attesa di Dorian. L’uragano è al momento sulle Bahamas ed è atteso in Florida nella giornata di lunedì. L’allerta è scattata in diverse aree dello stato, inclusa Jacksonville.

In attesa di Dorian chiude anche l’aeroporto di Palm Beach. Al momento non è previsto un impatto diretto, ma si muoverà vicino alla costa atlantica della Florida fra forti venti e piogge. L’aeroporto di Palm Beach è nell’area dove si trova Mar a Lago, il resort di Donald Trump che è sotto ordine di evacuazione obbligatoria.

Chiudono le scuole nelle aree più esposte della Florida all’uragano Dorian. Le scuole nell’area di Miami, chiuse oggi per il Labor Day, resteranno chiuse martedì. Chiuse martedì e mercoledì le scuole delle contee di Duval, Brevard e St. John.