19 Gennaio 2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Usa, Impeachment per Trump, oggi il voto della Camera

2 min read

Ultima possibilità per il presidente Donald Trump di lasciare l’incarico: i democratici hanno in programma di votare il prima possibile le accuse formali di cattiva condotta, note come articoli di impeachment, a meno che Trump non si dimetta o il vicepresidente Mike Pence non agisca per estrometterlo in base a una disposizione nella Costituzione degli Stati Uniti. La Camera voterà oggi su una risoluzione che chiede a al repubblicano Pence di invocare entro un giorno il 25esimo emendamento, una legge mai utilizzata prima che consente alla maggioranza del gabinetto di spogliare il presidente dei suoi poteri se non è in grado di svolgere le funzioni d’ufficio.

Le motivazioni sono da ricercare nella giornata del 6 gennaio quando alcuni manifestanti pro Trump hanno assalito il palazzo di Capitol Hill, costringendo i legislatori a nascondersi per ore: cinque persone sono morte, tra le quali un agente di polizia.

Nel testo che è stato anticipato dalla Cnn si legge: “Il presidente Trump ha gravemente messo a rischio la sicurezza degli Stati Uniti e le istituzioni del governo”. Nell’articolo di impeachment si afferma anche che Trump ha minacciato l’integrità del sistema democratico, interferito con la pacifica transizione dei poteri e messo in pericolo un ramo del governo. “Quindi – conclude l’atto di accusa – ha tradito il suo giuramento da presidente, ad evidente danno del popolo degli Stati Uniti”. Nell’articolo infatti si fa riferimento non solo al discorso con cui lo scorso 6 gennaio ha aizzato la folla, invitandola a ‘marciare sul Congresso’, ma anche alle sue ripetute e false affermazioni riguardo al fatto che avrebbe vinto le elezioni, con il tentativo di rovesciare i risultati legittimi che indicano Joe Biden come vincitore. A tal proposito si cita la telefonata che il 2 gennaio scorso Trump fece al segretario di Stato della Georgia in cui, tra promesse e minacce, esortava il funzionario repubblicano a “trovare” i voti per dichiarare nulla la vittoria di Biden.