27/02/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Usa, Trump pronto a graziare 100 persone. New York Times; “Soldi in cambio della grazia”

1 min read

A poche ore dal suo addio alla Casa Bianca, Donald Trump sarebbe pronto a concedere la grazia e a commutare la pena a circa 100 persone. Secondo la Cnn, tra coloro ai quali verrà concesso il “perdono” giudiziario, ci sono colletti bianchi condannati per reati penali, rapper di alto profilo, vecchi amici e alleati come Steve Bannon o Rudolph Giuliani. Ma non ci sarà lo stesso tycoon nonostante le diverse voci delle ultime settimane vedessero proprio il presidente uscente degli Stati Uniti graziare preventivamente sé stesso.

Il New York Times già da qualche giorno si è occupato della vicenda, sostenendo che molti amici di Trump stanno ricevendo soldi per avere il perdono del presidente. Secondo il quotidiano ci sarebbero delle “vere e proprie tariffe pagate a personaggi vicini al tycoon per avere accesso al Presidente ed essere graziati o vedere commutata la propria pena”. Un mercato che ha portato solo nelle ultime settimane all’accoglimento da parte della Casa Bianca di ben 41 domande di perdono “apparentemente pagate a peso d’oro”. Trump sarebbe infatti determinato a finire l’opera dopo aver già salvato amici e alleati come l’ex manager della sua campagna Paul Manafort e l’ex consigliere per la sicurezza nazionale Michael Flynn. I prossimi, si vocifera, potrebbero essere proprio l’ex consigliere strategico del tycoon, Steve Bannon, e il legale personale Rudolph Giuliani.