25/02/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Vaccino Covid, Palù (Aifa): “ReiThera disponibile da settembre”

1 min read

Alcuni milioni di dosi del vaccino anti-Covid tutto made in Italy dell’azienda Reithera potranno essere somministrate da settembre. Ne è certo il presidente dell’Agenzia italiana del farmaco, Giorgio Palù: “Sarà possibile somministrare alcuni milioni di dosi del vaccino italiano, ma non prima di settembre”, ha osservato nella trasmissione Buongiorno di Sky TG24. Palù ha poi osservato che “è un’ottima iniziativa non solo per l’Italia, ma per molti nostri giovani che possono dedicarsi alla ricerca e trovare anche uno sbocco occupazionale”.

L’annuncio dell’investimento dello Stato, attraverso Invitalia, nel capitale dell’azienda, ufficializzato ieri, viene definito dal ministro della Salute Roberto Speranza “una scelta giusta e importante”. Dalla crisi pandemica, ha spiegato, “dobbiamo uscire più forti per garantire la salute delle persone oggi e domani”.

La sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa, fa intanto sapere che sul piano vaccinale e sul raggiungimento dell’immunità di gregge, “l’obiettivo che ci siamo prefissi come governo, settembre-ottobre, non cambia e siamo convinti di poterlo raggiungere”. Zampa spiega poi che “per arrivare all’immunità di gregge deve essere vaccinato il 70% dei cittadini italiani, oltre ovviamente a chi è straniero e vive nel nostro Paese”.