Berlusconi ringrazia i magistrati e festeggia a Palazzo Grazioli

Dopo la sentenza di Cassazione che ha confermato la sua assoluzione nel processo Ruby, Silvio Berlusconi ringrazia in una nota i magistrati che hanno fatto il loro dovere “senza farsi condizionare dalle pressioni mediatiche e dagli interessi di parte”, dicendosi anche “pronto a tornare in campo”.

Il suo avvocato, Franco Coppi, ha dichiarato che “non bisognerebbe mai scambiare questioni di confessionale con questioni di diritto penale”.

Matteo Salvini a Radio Padania ha detto che “qualcuno dovrebbe chiedere scusa non solo a Berlusconi, ma a tutti i cittadini italiani”, e che la Lega presenterà a Camera e Senato interrogazioni sull’operato dalla Magistratura.

Ieri sera, fuori da Palazzo Grazioli, un supporter di Forza Italia ha aggredito verbalmente un inviato di Servizio Pubblico, accusando la trasmissione di Michele Santoro di aver calunniato l’ex premier.

News Correlate

Lascia un Commento