27 Gennaio 2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Distanziamento sui treni, è polemica: Ntv sopprime i convogli

1 min read

Ntv si schiera contro la nuova ordinanza sul distanziamento sui treni ed annuncia la soppressione di alcuni convogli. Ciò provocherà, a partire da domani, parecchi disagi per i viaggiatori. Secondo quanto si apprende, Ntv sta valutando la soppressione di svariati convogli – si ipotizza almeno una decina – dopo che è stato deciso di limitarne il riempimento e rimborserà i biglietti dei viaggiatori coinvolti.

“Siamo ai primi di agosto, ci saranno moltissime persone in partenza, per forza dobbiamo annullare dei treni perché in base all’ordinanza del ministro Speranza li dobbiamo annullare, daremo i rimborsi” ha spiegato il vice presidente esecutivo di Italo-Ntv, Flavio Cattaneo, in merito all’ordinanza firmata dal ministro Roberto Speranza per ripristinare l’obbligo di distanziamento sui treni ad alta velocità.

“L’ordinanza del ministro – spiega Cattaneo – non toglie il distanziamento agli aerei e questo lo giustifica in base a un orientamento dell’Oms, basato su aspetti tecnici legati alle caratteristiche del sistema di aria condizionata. Il nostro impianto di area condizionata è migliore degli aerei ma noi ci vediamo costretti a tornare indietro. Se questo deve essere, deve essere uguale per tutti, c’è una discriminazione, c’è un caos totale”.