05/10/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Nations League: l’Italia batte l’Inghilterra e sogna le semifinali

2 min read

L’ItalMancini riesce a sopperire alle tante assenze importanti e con i giovani e i nuovi innesti decisi dal commissario tecnico azzurro, batte 1-0 l’Inghilterra allo stadio Meazza di Milano. Decide una perla di Raspadori nella ripresa. E adesso, i ragazzi del Mancio hanno addirittura l’opportunità di vincere il girone di Nations League. Sarà decisiva la sfida in programma lunedi 26 settembre a Budapest tra Ungheria e Italia. Quell’Ungheria del ct italiano Marco Rossi che in questo turno è stata capace di andare a vincere 1-0 in casa della Germania.

La nuova classifica del gruppo. Alla luce di questi risultati ora la graduatoria del raggruppamento recita: Ungheria 10 punti, Italia 8, Germania 6, Inghilterra 2. La partita di San Siro: urlo Italia, magia di Raspadori e Inglesi ko. Un fantastico destro dell’attaccante del Napoli nel secondo tempo, regala alla nostra Nazionale il successo contro i britannici in lutto per la morte della Regina Elisabetta II.

L’Italia di Roberto Mancini ha ritrovato voglia, entusiasmo e gioco. Non abbiamo un centravanti in stile Harry Kane detto “Hurricane”, l’uragano; non abbiamo l’intensità di corsa tipica della Premier League; non abbiamo il talento dei britannici. Ma abbiamo un gruppo forte e coeso; anche se rispetto al passato il gioco è meno spumeggiante. Sul taccuino del match anche un palo colpito da Di Marco.

Obiettivo: vittoria in Ungheria e primo posto nel girone. Ribadiamo: con un successo lunedi prossimo in terra magiara, l’Italia volerebbe alle Final Four della Nations League per la seconda volta di fila. La Nazionale di mister Southgate, invece, retrocede aritmeticamente nella Lega B. Tornando a casa Italia, Raspadori onora nel migliore dei modi la maglia numero 10 azzurra: stop volante in arera su lungo lancio dalle retrovie, piroetta e tiro a giro alla Insigne che fulmina il portiere inglese. Complimenti.