02/08/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Pari e spettacolo tra Inter e Juventus. Roma alla grande. Bologna praticamente salvo

2 min read

Pari e patta tra Inter e Juventus, i nerazzurri dominano addirittura il  primo tempo trovando il vantaggio già al minuto 7 con un bel destro al volo di Nainggolan, impossibile per Szczesny. La ripresa è invece della Juventus, la quale  più aggressiva trova il pareggio con il solito Ronaldo ed un altro goal da copertina. Un pari stretto per l’Inter, ancora in corsa per un posto Champions, dietro c’è la Roma a meno 4 ma se Milan ed Atalanta dovessero battere Torino ed Udinese andrebbero a meno 3 dal terzo posto. Per la squadra di Spalletti si tratta del secondo pareggio consecutivo dopo quello con la Roma appunto, i giallorossi nel pomeriggio hanno regolato il Cagliari con un tranquillo 3-0, due dei 3 goal addirittura nei primi 7 minuti di gioco. 

SPALLETTI- «Nel primo tempo abbiamo prodotto una padronanza netta dal punto di vista territoriale. Siamo arrivati a essere insidiosi in diverse situazioni. Ma bisogna far gol e non è mai facile. Nella ripresa la Juve è stata più aggressiva e noi abbiamo sbagliato troppo. Non siamo abituati a difenderci».

ALLEGRI- «Cristiano come la Juve, fino alla fine, per noi è molto importante, prima del gol si è arrabbiato molto per un errore e da lì ha giocato tutta un’altra partita».

LE ALTRE GARE- Il Bologna è quasi salvo, l’Empoli è nei guai, gli emiliani vincono 3-1 nel pomeriggio, piazzando così 8 punti dal terz’ultimo posto, il capolavoro di Mihajlovic capace di trasformare una squadra praticamente morta in un gruppo vincente ed ora tranquillo fino alla fine. Come sopra riportato, la Roma supera il Cagliari 3-0, i sardi sono già salvi e lo si vede dall’approccio alla gara ( 2 goal nei primi 7 minuti). Domenica: Frosinone-Napoli; Spal-Genoa; Chievo-Parma; Sampdoria-Lazio e Torino-Milan. Lunedì invece Atalanta-Udinese e Fiorentina-Sassuolo. Attenzione ai bergamaschi in piena corsa Champions e sull’onda dell’entusiasmo per la finale di Coppa Italia conquistata contro la Fiorentina.