Imprenditore ucciso in Colombia: ipotesi di omicidio preterintenzionale

In Colombia dal 2002, l’ imprenditore romano Marco Rallo è stato trovato morto l’8 novembre, intorno alle 6:30 del mattino sul ciglio di una strada vicino al quartiere di Las Palmas, con polsi e caviglie legati: la moglie, Maria Clara Uribe, è stata trovata poche ore prima, anche lei con segni di percosse .

Secondo le autorità colombiane i due sarebbero stati torturati, prelevati dalla loro abitazione e abbandonati poi sulla strada del ritrovamento.

Esclusa la pista del furto si segue quella dell’omicidio preterintenzionale. La moglie dell’imprenditore era di recente diventata vicepresidente di un fondo pensionistico.

News Correlate

Lascia un Commento