20/10/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Nubifragio a Malpensa, 10 persone tratte in salvo dai Vigili del Fuoco

1 min read

Scene apocalittiche ieri all’aeroporto internazionale di Milano Malpensa. Un violento nubifragio si è abbattuto sullo scalo meneghino, provocando allagamenti sulle piste, riaperte solo dopo la pulitura, e mettendo in pericolo la vita di autisti rimasti intrappolati nelle loro vetture.

Sono state dieci le persone tratte in salvo dai Vigili del Fuoco. I pompieri sono intevenuti con automezzi anfibi ed anche con gommoni da rafting per liberare le persone dalle auto intrappolate nei sottopassi del perimetro esterno dell’aeroporto. Anche alcuni passeggeri sono stati tratti in salvo, alcuni di loro si erano appena imbarcati o stavano per salire sugli aeromobili.

Il nubifragio è cominciato nel tardo pomeriggio. Lo scalo è rimasto chiuso dalle 19 fino alle 21.15, quando solo dopo il cessato pericolo e la pulitura delle piste si è potuto tornare alla normalità. Alcuni voli in attesa sono stati dirottati su altri aeroporti, mentre problemi si sono registrati anche alla dogana extra Schengen, allagata ed inagibile, così come la zona Cargo, probabilmente quella più colpita.

Le testimonianze sono arrivate via web. Decine i video postati sui social, dove si vedono le auto ricoperte dall’acqua fino al tetto, con gli occupanti ad attendere aiuto, ed improvvisati fiumi nello scalo milanese. La perturbazione era prevista nella giornata di ieri così come in quella di oggi.