23 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Coranavirus nel mondo. Il NY Times pubblica i nomi delle vittime in prima pagina

2 min read

I contagi da coranavirus stanno flagellando il Sudamerica: è il Brasile, secondo Paese al mondo dopo gli Stati Uniti per numero di contagiati, a guidare l’ascesa della pandemia in America latina dove nelle ultime 24 ore i casi confermati hanno raggiunto quota 702.819 di cui 38.748 sono morti. Al secondo e terzo posto si trovano il Perù (115.754 e 3.373) ed il Cile (65.393 e 673). In Argentina il presidente Alberto Fernández ha annunciato ieri sera a Buenos Aires una nuova proroga dell’isolamento sociale, preventivo ed obbligatorio fino al 7 giugno.

Negli Stati Uniti i morti per coronavirus nelle ultime 24 ore sono stati 1.127, per un totale di 97.048. Il New York Times ha deciso di pubblicare sulla prima pagina della domenica i nomi e brevi necrologi di mille vittime, nell’intento di segnare una pietra miliare nella storia dell’epidemia. “Mille persone rappresentano solo l’1% del bilancio totale dei morti, ma nessuno di loro era solo un numero”, spiega il giornale in una breve introduzione sulla pagina interamente occupata dal testo.
Polemiche intanto sulla decisione del presidente Donald Trump di bloccare i voli dall’Europa: secondo il Washington Post l’annuncio non chiaro e contraddittorio del presidente americano ha innescato la corsa al rientro degli statunitensi nel Vecchio Continente, causando panico, assembramenti negli aeroporti e contribuendo a diffondere il coronavirus negli Stati Uniti. La misura per contenere l’epidemia ha così avuto l’effetto opposto.

L’India ha registrato 6.767 casi di coronavirus nelle ultime 24 ore: si tratta del più forte aumento giornaliero mai segnato dall’inizio della Pandemia nel Paese. Oggi il ministero della Sanità rende noto che finora nel Paese 3.867 persone sono morte a causa della malattia.

La Cina intanto ieri ha registrato tre nuovi casi di coronavirus, di cui uno di trasmissione domestica e due importati, uno a Shanghai e uno nel Guangdong, mentre sono stati 36 i nuovi asintomatici rilevati.

La Corea del Sud ha registrato 25 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. Il nuovo bilancio giornaliero porta il totale dei contagi accertati nel Paese a quota 11.190, inclusi 266 decessi. Sui 25 nuovi casi, 17 sono interni e otto sono ‘importati’ da persone provenienti dall’estero. Finora in Corea del Sud sono guarite 10.213 persone.

Il Giappone ha registrato 28 nuovi casi di coronavirus e 12 decessi provocati dalla malattia nelle ultime 24 ore: lo ha reso noto il ministero della Sanità del Paese, secondo quanto riporta la Cnn.