25 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Fase 3: ipotesi proroga di obbligo mascherine fino al 31 agosto

2 min read

L’orientamento del governo, che sta mettendo a punto il nuovo decreto sulle misure anti-Covid atteso a breve, è quello di prorogare fino al 31 agosto l’obbligo di indossare le mascherine nei luoghi pubblici al chiuso e, quando non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza, anche all’aperto. Il nuovo provvedimento dovrebbe inoltre confermare molte delle restrizioni attuali, tra cui il no alla riapertura delle discoteche.

Intanto il ministro della Salute, in Aula a Palazzo Madama, ha reso un’informativa sulle misure di contenimento del Covid-19. Il provvedimento dovrebbe entrare in vigore il 10 agosto. “L’idea – ha spiegato Roberto Speranza è di far ripartire crociere e attività fieristiche. Le scuole riapriranno a settembre e riapriranno tutte, ma in sicurezza”, ha assicurato. Il bilancio sulle riaperture è positivo: “Ad oggi possiamo dire che sistema di monitoraggio che abbiamo costruito ci ha consentito di valutare passo dopo passo l’impatto di queste riaperture. La curva ha continuato a piegarsi dal lato giusto, ma da qualche settimana siamo in una situazione di stabilità: il virus circola e ci sono dei focolai. Il sistema che abbiamo organizzato ci consente però di intervenire” ha sottolineato il ministro.

Per Ecd in Italia ci sono 5,2 casi per 100mila abitanti, il più basso in Europa. “L’Italia – ha aggiunto Speranza – è messa meglio per la situazione epidemica e questo è un risultato di tutto il Servizio sanitario nazionale e sono stati resi possibili dal comportamento dei nostri concittadini. Nessuno aveva un manuale di istruzioni eppure le istituzioni repubblicane hanno retto. Eppure i dati ci dicono che stiamo molto meglio ma non credo che battaglia sia vinta e non possiamo ancora ritenerci al sicuro e dobbiamo tenere alta la guardia”.