19/01/2022

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

La Russia pronta ad invadere l’Ucraina. L’indiscrezione arriva dagli Stati Uniti

1 min read

Venti di guerra in Ucraina. Secondo quanto scrive il Washington Post, la Russia starebbe preparando un’offensiva militare: sarebbero pronti 175mila soldati, insieme a mezzi blindati, artiglieria ed altro equipaggiamento. Nel quotidiano vengono citati funzionari americani, tenuti sotto anonimato, secondo cui “I piani russi prevedono una offensiva militare contro l’Ucraina all’inizio del 2022 con una scala di forze doppia di quella che abbiamo visto la scorsa primavera durante le esercitazioni rapide russe vicine ai confini ucraini”. Secondo gli USA, la Russia attualmente avrebbe circa 70mila soldati schierati al confine, contro i circa 90mila denunciati da Kiev.

Da Mosca nessun segnale. Secondo il Cremlino lo spostamento delle truppe al confine con l’Ucraina rientra pienamente nel diritto, ed al contempo la Russia vuole ampie garanzie che l’Ucraina non entri nella Nato. Si era parlato di questa possibilità nel 2008, nel 2014 si era cominciato a lavorare per l’annessione e Putin reagì inviando le truppe in Crimea.

La reazione della Casa Bianca non si è fatta attendere. Secondo la portavoce Jen Psaki, in caso di azione militare russa, gli Stati Uniti potrebbero imporre sanzioni economiche e anche di altro genere. Putin e Biden dovrebbero discutere di questa nuova situazione nel faccia a faccia, in video collegamento, della prossima settimana.