19/01/2022

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Columbia University: è un 25enne del Queens l’assassino di Davide Giri

2 min read

Fa parte di una gang, la EveryBody Killer il 25enne del Queens che ha ucciso il 30enne Davide Giri, studente della Columbia University. L’uomo è stato ucciso a coltellate non lontano dal campus universitario a New York, giovedì sera tra la 123esima strada e Amsterdam Avenue, nei pressi di Morningside Park, già tristemente noto per Tessa Majors, la studentessa della Barnard University, accoltellata a morte nel 2019.

L’omicida che dopo aver ucciso Giri, ha ferito anche un 27enne, (identificato come un turista italiano di cui non sono state rese note le generalità), è stato fermato dalla polizia a Central Park. Pare che il 25enne stesse minacciando una terza persona sempre con lo stesso coltello.

Giri è stato colpito all’addome. Inutile la corsa in ospedale dove al suo arrivo, è stato dichiarato morto. Lo studente originario di Alba, nel Cuneese, ere molto attivo nel settore del volontariato. Aveva studiato al Politecnico di Torino, conseguendo anche il dottorato, e si trovava a New York per un master in ingegneria e scienze applicate.

L’assassino di Davide Giri, era molto noto alle forze dell’ordine. Dal 2012 infatti, era già stato arrestato almeno 11 volte per rapine e altri reati. Nel 2015 era stato condannato per aggressione e ha scontato tre anni di reclusione. La sua libertà vigilata sarebbe finita nel 2022.

Scioccato il preside della Columbia Lee Bollinger: “Vi scrivo con profonda tristezza per condividere la tragica notizia che Davide Giri, studente della School of Engineering and Applied Science, è stato ucciso in un violento attacco vicino al campus giovedì sera. Si tratta di una notizia triste e scioccante”, ha scritto Bollinger in una email agli studenti.