Italicum: verso il via libera

Giornata decisiva per il via libera all’Italicum. Il voto finale dovrebbe arrivare stasera intorno alle 22 ma la volata alla Camera si annuncia infuocata visto il dissenso interno del Pd e le opposizioni. I membri della minoranza democratica si incontreranno stamattina per decidere se votare contro o non votare.

I renziani puntano innanzitutto a far sì che la soglia, in Aula, non scenda sotto la maggioranza assoluta di 316 deputati anche se il rischio, al momento, sembra davvero lontanissimo.

Lo stesso presidente del Consiglio, seppur contestato, dal palco della Festa dell’Unità di Bologna, ha mostrato sicurezza: “non ci fermeremo a cento metri dal traguardo. Nel pd litighiamo, ha detto ostentando serenità, ma poi ripartiamo tutti insieme”.

Per le opposizioni la strategia è ancora tutta da decidere. Sembra quasi tramontata l’idea di chiedere il voto segreto mentre resta il bivio tra l’Aventino il votare contro. Il gruppo Forza Italia si riunirà per serrare i ranghi anche contro la spinta “riformista” dei verdiniani mentre nel corso della giornata forzisti, Sel, M5S, Fdi e Lega cercheranno una linea comune provando un asse anche con i dissidenti Dem.

Commenta l'articolo con Facebook

News Correlate

Lascia un Commento