26/09/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Inter, arriva il finanziamento. Milan, settimana nel segno della coesione. Nuoto, Pellegrini immensa. Giro, Bernal non molla

3 min read

Rassegna stampa di venerdì 21 maggio, le prime pagine odierne sono cariche non solo di calcio ma anche soprattutto di quegli sport che sbocciano in primavera. Partendo dal calcio, gli argomenti sono molteplici, in primis la questione extra campo relativa alle finanze nerazzurre con il finanziamento di 275 milioni da parte di Oaktree ed ora l’incontro con Conte per il rinnovo contrattuale. Calcio giocato, nel mirino la giornata di domenica, la quale deciderà il destino di Milan, Napoli e Juventus, per quanto riguarda la prossima Champions League. La situazione la conosciamo, quello che non sappiamo al momento è cosa passi nella testa dei rispettivi tecnici per quanto riguarda le formazioni e le modalità per affrontare questa settimana. Il Milan ad esempio starebbe puntando tutto sulla coesione di gruppo, sulla secelta della maglia da indossare e poi sulla decisione finale, quella che riguarda l’attacco da schierare contro l’Atalanta, ferita dalla sconfitta in Coppa Italia per mano della Juventus. Andiamo a vedere i titoli dei maggiori quotidiani odierni, partendo da Gazzetta dello sport.

GAZZETTA DELLO SPORT- La rosea di questa mattina apre con l’immagine di Steven Zhang e la maglia nerazzurra con nome ed un numero speciale: 275. Non è il suo numero preferito ma sta ad indicare i milioni investiti da Oaktree in favore dell’Inter che ora potrà guardare al futuro in maniera più serena, rispetto a qualche settimana fa. In primis il rinnovo contrattuale di Conte, vera preoccupazione, oltre a quella relativa al possibile taglio ingaggi ai giocatori: “Ecco i soldi. Zhang va avanti”. E ancora: “Ricarica inter. C’è il finanziamento (275 milioni) di Oaktree. Prossimo passo l’incontro con Conte. Il fondo Usa ha già le quote di Caen e Swansea”. Intanto domenica a San Siro la consegna del trofeo alla squadra campione d’Italia 2021: “In 1000 a San Siro. Poi un dirigibile e la squadra in festa su uno delle torri”. Milan, non è una settimana facile quella che porta alla gara con l’Atalanta, ad ogni modo, Pioli prova ad affrontarla con leggerezza e convivialità, creando una situazione di forte coesione, a partire dalla grigliata organizzata ieri a Milanello dopo l’allenamento. Il tecnico punta ad abbassare la tensione e a rafforzare il gruppo in vista del match più importante dell’anno, quello della resa dei conti. Intanto arrivano le prime idee sulle possibili scelte di formazione: luce su Rebic e Leao dal primo minuto.

CORRIERE DELLA SERA- Il quotidiano apre con la grandissima Federica Pellegrini che ancora una volta fa sua una delle tre medaglie a disposizione, “scegliendo” questa volta quella d’argento nei duecento. La cosa pazzesca è che le mancano due centesimi per arrivare all’oro: “Pellegrini manca l’oro per due centesimi. «Ma una medaglia è sempre una botta di felicità». Poi Arianna Ravelli titola così: “Una fede infinita”. Un titolo decisamente facile per due motivi, il primo per il nome che richiama all’immenso amore della Pellegrini per questo sport e poi per questo senso di infinito che l’azzurra riesce a trasmettere attraverso il suo immenso spirito”. Basket arrivano le semifinali: “Venezia doma Sassari, domani contro Milano”. Tennis: “Sinner sconfitto a Lione. Oggi tocca a Musetti”. E poi il ciclismo con la maglia rosa Bernal che oggi affronta da primo in classifica la 198 km da Ravenna a Verona: “un uomo solo all’attacco: Vendrame. Il trevigiano domina in fuga. Bernal in rosa. Nibali scatenato in discesa. Tante le cadute. De Marchi k.o.”.