10/04/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Governo, Mario Draghi giura come presidente del Consiglio

1 min read

Mario Draghi ha giurato come presidente del Consiglio nelle mani del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, con la formula di rito. Stessa prassi anche per i 23 ministri, seduti distanziati nella salone dei Corazzieri del Quirinale. Al termine della cerimonia il governo entra nelle sue funzioni.

Hanno conversato tra loro nel salone delle feste del Quirinale, i ministri del governo Draghi in attesa dell’arrivo del Presidente della Repubblica e dell’inizio della cerimonia di giuramento del nuovo esecutivo. Giancarlo Giorgetti, Luigi Di Maio e Stafano Patuanelli – a debita distanza l’uno dall’altro nel rispetto delle regole Covid – hanno parlato per alcuni minuti, cosi’ come Vittorio Colao con Luciana Lamorgese, mentre Mara Carfagna ha scambiato opinioni poco lontano con Andrea Orlando che poi si è avvicinato a Lorenzo Guerini e a Roberto Speranza.

Il salone è chiuso ai cronisti e ai fotografi. Le telecamere ammesse hanno inquadrato volti distesi, anche se coperti dalle mascherine di protezione. E anche la nuova scenografia, dettata dalle norme di sicurezza. Sono sparite le due lunghe file di sedie riservate ai ministri, solitamente sistemate lungo il lato lungo della sala. Le poltrone sono state sistemate al centro del salone, a una notevole distanza l’una dall’altra. Al termine della cerimonia di giuramento, i nuovi ministri con il premier Draghi e il presidente Mattarella si sposteranno nel salone dei Corazzieri per la foto di rito, anche li’ saranno distanziati in tre file.