02/08/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Viareggio, vince il Bologna: Genoa battuto ai calci di rigore

2 min read

 

Il Bologna vince il torneo di Viareggio, al termine di una finale decisamente combattuta e caratterizzata da un equilibrio tattico, mantenuto fino alla fine, giocata allo stadio Picco. 1-1 alla fine dei tempi regolamentari: a segno per il Genoa il capitano Flavio Bianchi al minuto 56, il pari di Alex Cossalter arriva nel finale e vale praticamente una vittoria. Anche i i supplementari terminano in parità, si va ai rigori e, dopo gli errori di Cossalter e Adamoli, decisivo è il rigore numero 14 che Leon Petrovic sbaglia, neutralizzato da Fantoni. Il Bologna si aggiudica il secondo trofeo della sua storia.

EDIZIONE SETTANTUNO- Il Torneo di Viareggio 2019 appena concluso, ha rappresentato la settantunesima edizione del torneo calcistico internazionale, riservato alle formazioni giovanili e organizzato dal CGC Viareggio. La competizione ha avuto luogo a partire dal giorno 11 di Marzo, per concludersi il 27. Ad aggiudicarselo è stato il Bologna, come sopra riportato. A causa della chiusura per motivi di sicurezza dello Stadio dei Pini di Viareggio, la gara inaugurale e la finale del torneo sono state disputate allo Stadio Alberto Picco di La Spezia, mentre le altre partite inizialmente previste nell’impianto viareggino si sono svolte all’Intels training center “Bruno Ferdeghini”.

I PREMI: 37º Premio “Torquato Bresciani” a Gabriele Gravina, presidente della FIGC; 57º Premio “Bruno Roghi” a Riccardo Cucchi, giornalista sportivo; 30º Premio “Gaetano Scirea” a Giovanni Galli, campione del mondo con la nazionale italiana nel 1982; 15º Premio “Centro Giovani Calciatori” a Roberto Samaden, responsabile del settore giovanile dell’Inter; 2º Premio “Luigi Gianneschi” a Riccardo Fabbri, imprenditore nel settore del legname; 1º Premio “Ondina” a Stefano Braghin, responsabile del settore giovanile della Juventus Women.