19 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Sensi, altro stop forzato: infortunio al piede rimediato contro il Napoli

2 min read

Sensi un altro infortunio che lo terrà lontano dai campi esattamente come accaduto fino ad ora a seguito di ripetuti infortuni

Sensi, altro stop forzato per il centrocampista di Antonio Conte, già vittima, suo malgrado, di altri infortuni durante questa stagione. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, il giocatore, nella giornata di oggi si sarebbe sottoposto ad esami strumentali al piede sinistro, presso l’Istituto Humanitas di Rozzano, a causa di un trauma contusivo subito nel corso della gara di Coppa Italia contro il Napoli.

ACCERTAMENTI IN CORSO-  Il club nerazzurro, rende noto che gli accertamenti hanno evidenziato un’infrazione allo scafoide e le sue condizioni saranno rivalutate la prossima settimana.

LO SCAFOIDE- Lo scafoide costituisce la chiave di volta dell’arco plantare del piede, è detto anche osso navicolare e svolge un ruolo essenziale nell’uso e nella stabilità dell’arco interno del piede ed è essenziale per il movimento e la postura. Questo secondo quanto riportato dai libri di anatomia. Tempi di recupero? Trattandosi di un’infrazione, si potrebbe ipotizzare un mese di stop.

STAGIONE SFORTUNATA- Partito molto bene dopo il passaggio dal Sassuolo all’Inter, in barba al Milan che lo aveva cercato, Sensi è poi rimasto fuori da inizio ottobre fino a dopo la pausa natalizia, fino a tornare in campo contro il Napoli dopo altre due settimane di stop. Problema all’adduttore, risentimento al polpaccio, ed ora questo altro infortunio di natura traumatica.

ASSENTE-  Di sicuro salterà la gara di Domenica contro la Lazio, gli impegni di Europa League e la sfida casalinga contro la Sampdoria. Settimana prossima sapremo se sarà in grado di recuperare almeno per la gara contro la Juventus.